Partecipa a LuccaCittà.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Venerdì letterari a Viareggio nei giardini di Villa Borbone

Condividi su:

Associazione culturale “NATI PER SCRIVERE”

vi invita ai

“Venerdì letterari”

Nel salotto all’aperto di Villa Borbone

Ogni venerdì, dalle ore 17.30

Dal 6 luglio al 14 settembre 2018

Villa Borbone,

Viale dei tigli, Viareggio (LU)

 

Sono iniziati il 6 luglio i “Venerdì letterari” di Villa Borbone, un ciclo di incontri culturali con scrittori locali per parlare di libri, arte e storia. L’evento, organizzato dall’associazione Promo-Terr, in collaborazione con il Centro Studi di Villa Borbone e con l’accademia “Maria Luisa di Borbone”, vede la partecipazione dell’associazione culturale Nati per scrivere, da anni impegnata a promuovere la cultura del libro.

Per l’occasione, Nati per scrivere presenterà i libri dei propri soci e quelli pubblicati da NPS Edizioni, il nuovo marchio editoriale dell’associazione. Questi i principali appuntamenti che coinvolgono Nati per scrivere:

20 luglio: presentazione di “L’assonometria del caso”, romanzo psicologico di Chiara Novelli, un po’ noir, un po’ fantascientifico, e della silloge poetica “Metamorfosi del cuore”, di Romina Bramanti.

27 luglio: presentazione di due urban fantasy, “Cronache dalle tenebre”, di Simone Falorni (Lilit Books, 2017), ambientato in Toscana durante la seconda metà dell’Ottocento, e “I fuochi di Valencia”, di Elena Covani (NPS Edizioni, 2018), ambientato in Spagna durante i giorni di Las Fallas, il carnevale valenciano.

10 agosto: in occasione di San Lorenzo, presentazione di due libri intrisi di leggende e magia, “L’ora del diavolo”, di Alessio Del Debbio (NPS Edizioni, 2018), racconti fantastici ispirati al folklore lucchese, e “Euridice”, di Romina Bramanti (Bakemono Lab, 2018), la rilettura del mito di Euridice e Orfeo.

17 agosto: presentazione del romanzo “La guerra dei lupi”, di Alessio Del Debbio (Il Ciliegio Edizioni, 2017), ambientato sull’Appennino Tosco-emiliano e ispirato alla mitologia nordica, e “La linea del destino”, di Daniela Tresconi (Panesi Edizioni, 2017), un mistery storico ambientato nel borgo medievale di Arcola, in Liguria.

24 agosto: presentazione del romanzo “La resa delle ombre”, di Chiara Rantini (Alcheringa Edizioni, 2018), e dell’antologia di racconti “A casa per Natale, e racconti per tutto l’anno”, di Claudia Muscolino (Porto Seguro Edizioni, 2017).

31 agosto: presentazione di “Tracce. Cinque passi in Versilia”, raccolta di racconti ambientati tra Viareggio e la Versilia, scritti da autori locali per Nati per scrivere, e di “Se son rose… fioriranno”, di Leandra Cazzola (Cinquemarzo Edizioni, 2015), un viaggio nell’infanzia dell’autrice.

Tutti gli eventi inizieranno alle 17.30 e vedranno la partecipazione di Monsignor Scarabelli che fornirà alcuni dettagli storici sulla villa e sarà disponibile, su richiesta, per una visita guidata. Sarà inoltre aperto il punto ristoro “La limonaia”, per bar aperitivo.

 

L’associazione Nati per scrivere

Sito associazione: www.natiperscrivere.webnode.it

Pagina Facebook: Nati per scrivere https://www.facebook.com/natiperscrivere/

L’associazione culturale “Nati per scrivere” nasce nel 2016, da un gruppo di appassionati lettori, decisi a promuovere la cultura del libro e a valorizzare gli scrittori emergenti, soprattutto locali. Organizza eventi e incontri letterari, reading e laboratori di scrittura creativa.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook