Partecipa a LuccaCittà.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Capannori, iniziato il taglio dell'erba

Condividi su:

L'amministrazione comunale ha iniziato il taglio stagionale dell'erba per tenere pulito il territorio, assicurare un buon decoro urbano e la sicurezza dei cittadini.
Le operazioni di sfalcio dell'erba, per le quali sono stati investiti circa 100 mila euro, hanno preso il via in varie aree del nord, del centro e del sud, privilegiando le banchine delle strade principali e i luoghi che ospitano manifestazioni pubbliche, sagre e processioni, e, progressivamente, interesseranno l'intero territorio comunale.

"L'operazione del taglio dell'erba, che fa parte di un programma più generale di cura e di manutenzione del verde e quindi di decoro urbano del nostro territorio, – afferma l'assessore ai lavori pubblici, Gabriele Bove - , rappresenta un impegno consistente in termini di risorse economiche e umane per la vastità e la complessità geografica del comune. Lo riteniamo però un servizio importante per garantire un territorio pulito, ordinato e sicuro, sia per coloro che ci abitano, sia per i tanti turisti che ogni estate trascorrono le loro vacanze a Capannori. Per questo partendo dalle viabilità più importanti e dagli spazi dove si svolgono manifestazioni pubbliche vogliamo fornire questo servizio a tutto il territorio. Desidero ringraziare tutti quei frontisti che fanno la loro parte tagliando l'erba nella porzione di terreno di loro competenza".

Il taglio dell'erba, oltre alla viabilità comunale, che, ricordiamo,  si estende  per oltre 300 chilometri,  con particolare attenzione alle curve e agli incroci per motivi di sicurezza, riguarda anche i parcheggi, i giardini delle scuole, i parchi pubblici e i parchi gioco.
L'amministrazione comunale coglie l'occasione per ricordare, in un'ottica di collaborazione tra ente e cittadini,  che è in vigore un'ordinanza  che  stabilisce che ogni anno, almeno due volte nel periodo dal 1° maggio al 30 ottobre, i proprietari o gli affittuari dei terreni debbano effettuare una serie di interventi. Fra questi ci sono il taglio dell’erba e la rimozione degli sfalci, la regolazione delle siepi, il taglio dei rami e delle alberature, la manutenzione, lo spurgo e la pulizia dei fossi interpoderali e dei canali di scolo.

Condividi su:

Seguici su Facebook