Partecipa a LuccaCittà.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Festa dei Pastori - località "Le Prade Garfagnine" - Fosciandora.

Quest’anno la festa inizierà Sabato 4 agosto dalle ore 19:00. Si mangia e si beve e… si arriva alla Domenica

Condividi su:

Ogni anno nella suggestiva località “Le Prade Garfagnine” nel Comune di Fosciandora, in provincia di Lucca si svolge la tradizionale “Festa dei Pastori”.  Le Prade Garfagnine sono un vasto altipiano a mille metri sul livello del mare a circa una mezz´ora d´auto dalla frazione La Villa, nel Comune di Fosciandora.

Quest’anno la festa inizierà Sabato 4 agosto dalle ore 19:00. Si mangia e si beve e… si arriva alla Domenica

Programma Domenica 5 agosto.

La festa inizia dalle ore 9:00 con il raduno dei partecipanti.

Alle ore 11:00 nella caratteristica chiesina si celebra la Santa Messa.

Dalle ore 12:30 si pranza con prodotti tipici locali.

La festa continua per tutta la giornata con merende e ristoro.

Ci saranno inoltre sul prato giochi vari.

La Festa dei Pastori è una delle più longeve feste della valle

Info festa: 3475714154  -  3931083794

        
Siamo ai confini del comune di Fosciandora con la provincia di Modena. Passa di qui l´antica strada mulattiera del Saltello; passavano di qui le milizie estensi in guerra con i Lucchesi; vi salivano, dai due versanti, montanari, banditi, contrabbandieri; sostavano all´antico "ospitale" di San Bartolomeo, poi continuavano il loro viaggio.
L´intera area del prato ("prade" in dialetto) è circondata da fitti boschi di faggio, betulle, noccioli e castagni. Qua e là tracce di muri delimitanti il confine tra antiche proprietà. Non mancano gli "sprocchi bianchi" (arbusti dalla chioma spinosa , schiacciata, rotonda, che sanno tanto di savana) e i "capannelli" (minuscole casette basse, grige, che ospitano, durante la stagione estiva, i pastori e le loro greggi). 

"Le Prade", oasi di pace, dove il silenzio regna sovrano e invita alla meditazione; balcone azzurro dove le più umili cose acquistano pregio. 

Una giornata a contatto con la natura qui non ancora contaminata.

Condividi su:

Seguici su Facebook